ASSOCIAZIONE ITALIANA ARBITRI

SEZIONE DI AOSTA

 

Una passione nel mondo del calcio....

NEWS DALLA SEZIONE

Sono 7 i nuovi arbitri per la sezione di Aosta

L’emergenza Covid non ferma l’Associazione degli Arbitri di Aosta che riesce a portare a termine il corso per i 7 nuovi iscritti, svoltosi in modalità telematica durante l’autunno di quest’anno. I nuovi associati sono: Fornelli Francesco, Pieropan Federico, Bionaz Sylvie, Moretto Beatrice, Zonca Niccolò, Leon Hélène e Moretto Ludovica.

Ne portano i meriti i colleghi Francesco Gennaro e Antonio Bianchi, che si sono alternati durante le lezioni tecniche e che sono riusciti a trasmettere la loro conoscenza del regolamento ai nuovi iscritti anche senza la possibilità di svolgere lezioni frontali. La didattica a distanza è ormai di frequente utilizzo per gli arbitri di Aosta, dato che dalla scorsa primavera anche le riunioni tecniche associative sono sempre svolte in modalità telematica.

Anche la Sessione di esami si è svolta online venerdì 18 dicembre e tutti i candidati hanno mostrato un’ottima padronanza del regolamento. Se ne congratula Francesco Gennaro, presidente della sessione esaminatrice: “I ragazzi hanno dimostrato un ottimo apprendimento e in particolare apprezzo come abbiano assimilato anche il lessico tecnico arbitrale per esprimersi nel modo migliore”.

Conferma le parole di Francesco Gennaro anche l’associato Ivan Piccolo, che ha da poco festeggiato i 50 anni di tessera: “E’ importante per un arbitro utilizzare i termini tecnici del regolamento e quindi dire ‘pallone’ e non ‘palla’ oppure ‘calciatori’ e non ‘giocatori’”.

Ugo Navillod, presidente della sezione degli arbitri di Aosta e componente della sessione esaminatrice insieme al componente esterno Antonio Mazza, si congratula con tutti i nuovi colleghi: “Faccio i complimenti e do il benvenuto ai nuovi colleghi che hanno superato brillantemente gli esami!”.

Christian Guzzi, vicepresidente della sezione e segretario della sessione esaminatrice, si unisce alle congratulazioni e dice: “Benvenuti nella nostra associazione e complimenti ai 7 nuovi arbitri che hanno svolto l’esame!”.